Blog

Torre Comentina e Medici

Luigi Medici, soprannominato “sovrano dell’oro blu”, con la sua impresa, forniva al comune di Asti l’acqua potabile agli inizi del ‘900.
Fu proprio in quegli anni che il patron dei Medici fece costruire il suo palazzo, soprannominato, a causa della sua magnificenza, “Castello di Piazza Roma”, in una mescolanza di stili in cui prevale il neogotico.
Adiacente alla nostra medievale torre Comentina, l’ha ormai inglobata nella sua immagine e nel suo profilo nello skyline astigiano.
Piazza Roma – Asti

Casale To Bee

Oggi vi presentiamo una delle nostre aziende, attraverso le sue stesse parole. Venite a provare gratuitamente tutti i prodotti Bio eccezionali di Casale To Bee.

“Il nostro obiettivo è offrire un prodotto grezzo, puro100%, raccolto naturalmente dalle api ed estratto per centrifugazione.

Alleviamo le api con il metodo nomade, cioè spostiamo fisicamente gli alveari con sistemi meccanizzati lungo tutto il periodo primaverile/tardo estivo.

Seguiamo l’abbondanza della natura delle pianure alle colline fino ad arrivare in alta montagna nel periodo più caldo dell’anno.

Questo sistema permette alle nostre colonie di raccogliere e stoccare un surplus di prodotto e ci aiuta a garantire il benessere animale (parte sostanziale del raccolto resta alla famiglia).”
.

Il nostro primo weekend

Il primo week-end di Tomedo è stato un vero successo!
Abbiamo avuto l’onore di ospitare oltre 250 persone provenienti da tutto il mondo e di guidarle alla scoperta dei nostri prodotti e del nostro territorio.
Un grazie a tutti voi che ci siete venuti a salutare così calorosamente, soprattutto alla famiglia Chow, importatori enogastronomici di Hong Kong, e ai due tour operator internazionali che hanno dimostrato la volontà di iniziare una partnership con noi.
Grandi collaborazioni stanno per nascere e il nostro più grande augurio è sempre lo stesso: aiutare, a rendere le aziende del territorio conosciute e apprezzate nel mondo.

Nonna Maddalena

Una delle nostre aziende partner, Nonna Maddalena, porta in Tomedo coi suoi prodotti tutto l’amore di una famiglia per i frutti della terra e per la cucina.
Maddalena era una nonna speciale che, già negli anni Quaranta, coltivava frutta e verdura nella cascina Cà di Carassa, sulle colline di Canelli.
Negli anni, da una piccola piantagione di carciofi di fianco ai vigneti, il suo orto aumenta sempre di più, fino a diventare una vera e propria attività dove vende le sue primizie e le sue preparazioni culinarie.
Oggi con le linee di sottoli e di confetture ispirate alle ricette della nonna, la famiglia porta avanti tutta la passione per il buon cibo e per le cose ben fatte, utilizzando materie prime a km0 di altissima qualità, trattate senza uso di conservanti.

Viaggio al centro della storia

La storia si respira ovunque da Tomedo.
Siete accolti tra le mura di un’autentica torre medievale, adiacente al palazzo dei Medici del Vascello.
Ma la storia sono anche i prodotti: è la storia della terra e del lavoro dell’uomo, una storia tramandata all’interno delle aziende di generazione in generazione, che arricchisce di sapori e di sfaccettature tutte le prelibatezze che trovate esposte.
Passate a trovarci, l’ingresso è gratuito, così come le degustazioni di prodotti selezionati ogni giorno per voi.

Aziende partners del progetto Tomedo

Nel cuore del Monferrato tra Asti ed Alba, sorge l’azienda vinicola “La Graziosa”.
Da quattro generazioni, coltiva e vinifica solo uve di produzione propria.
L’esposizione dei vigneti, posizionati su colline baciate dal sole dall’alba al tramonto, regalano alla vite un clima adatto, che consente una maturazione ottimale dei suoi frutti, frutti che Roberto, con la moglie Giovanna e i figli Davide e Fabio, trasforma con attento e scrupoloso lavoro, unendo la saggezza contadina alla moderna tecnologia, in vini di grande qualità.
Prodotti unici, realizzati con amore e curati dalla vite alla bottiglia, da oggi ospiti eccezionali del progetto Tomedo.

Le porte sono aperte!

Le porte sono aperte e cominciano ad arrivare i primi visitatori di Tomedo.
Loro sono Kim & Adrial, i primi a lasciare un pensiero sul nostro guest book. Dalla Svizzera tedesca, cercavano un luogo dove degustare vini qui in città. Ovviamente in Tomedo hanno trovato tanti consigli e spiegazioni, oltre che tutte le indicazioni per la visita ad alcune tra le aziende vinicole Top del Monferrato, nostre partner nel progetto.
Grazie ancora a questa fantastica coppia, come back soon!